Azione Banco Popolare


Il Banco Popolare è una società cooperativa dove negli ultimi mesi, a causa della recente fusione, si sta sempre più sviluppando il desiderio di una maggiore partecipazione da parte di cittadini e istituzioni locali attraverso il possesso azionario e il coinvolgimento nell’andamento e nei destini dell’impresa.

La particolare forma societaria dell’aziendale il meccanismo assembleare del voto capitarlo, per cui il voto di ogni socio ha la medesima valenza indipendentemente dal numero di azioni possedute, favorisce la crescita del desiderio di rappresentatività dei piccoli azionisti, siano essi dipendenti o meno, e il loro intento di essere vicini alla propria Banca in questo momento di riorganizzazione e di rilancio.

L’Associazione Azione Banco Popolare, già Azione Banca Popolare Italiana, vuole rappresentare il momento aggregante di queste volontà che singolarmente hanno coscienza di non riuscire ad esprimersi compiutamente ma anche insieme possono costituire la linfa vitale di questo processo di rinnovamento e rilancio della Banca, indirizzando, laddove richiesta, l’attività degli amministratori, suggerendo interventi di cambiamento e costituendo comunque uno dei punti di riferimento nelle scelte strategiche degli amministratori.

In analogia con numerose altre esperienze associative di azionisti, in Italia e in Europa, la sua forma giuridica e le sue regole di funzionamento la rendono interlocutrice degli organi consiliari aziendali, delle istituzioni esterne, di tutte le altre rappresentanze di soci del Banco Popolare, coi quali vuole instaurare un rapporto di confronto e collaborazione.

Azione Banco Popolare ha aderito al CO.NA.P.A. (Coordinamento Nazionale delle Associazioni dei Piccoli Azionisti), al fine di dare maggiore rappresentatività presso gli organismi di controllo del mercato mobiliare (in particolare CONSOB) e di supporto alle legittime aspirazioni di chi vuole avere voce in un’azienda nella quale ha investito i propri risparmi o nella quale presta la propria opera.

L’Associazione, grazie anche alla più ampia rappresentatività dei suoi organi elettivi ed all’appoggio che potrà ricevere dai soci sostenitori (famigliari, amici, clienti vicini alla Banca), è lo strumento attraverso il quale continuare ad avere un ruolo centrale in una Banca che, come soci e lavoratori, vogliamo sempre più solida e creatrice di valore.

Ricordiamo che l’adesione alla nostra Associazione è gratuita.


Accedi alla Sezione dedicata


Organi Sociali
Il Consiglio di Amministrazione è composto da:

1 Presidente Franco VECCHI
2 Vice Presidente Valfredo MANNUCCI
2 Marco VIGHI
2 Consigliere Giuseppe SPACCAPANICCIA
2 Gualtiero DONZELLI
2 Antonio NUTI


Powered by Sinte